CNA Avezzano

Ecofin: Iva ridotta e sostegno al settore

Il benessere incontra a Bruxelles i Parlamentari Europei
La decisione assunta nei giorni scorsi dall’ECOFIN
La decisione assunta nei giorni scorsi dall’ECOFIN che rende permanente la possibilità di applicare l’IVA ridotta anche per le imprese esercenti l’attività di acconciatura, è stata accolta dalla CNA Benessere di Avezzano con grande interesse e soddisfazione anche in virtù dell’impegno che la nostra Associazione ha profuso per ottenere questo importante risultato.
Su questo e altri temi, si è svolto a Bruxelles un incontro fra i dirigenti di CNA Benessere e un gruppo di parlamentari europei e di questo ha discusso la delegazione degli Acconciatori marsicani composta da Tonino Teodori, Franca Catini, Giovanni Bianchi, Liliana Palena, Pasquale De Rosa e altri, con il Presidente Nazionale Savino Moscia.

I parlamentari europei incontrati: Gianni Pittella, Alessandro Foglietta, Salvatore Tatarella, nel sottolineare l’importanza del provvedimento e come lo stesso possa produrre effetti positivi nel rilancio dell’economia e dei consumi anche nel nostro Paese, si sono dichiarati favorevoli a sostenere tale iniziativa della CNA anche a livello parlamentare italiano affinché anche gli Acconciatori italiani possano applicare l’IVA ridotta al 10%. <<La partita non è facile>> ha dichiarato Tonino Teodori presidente della CNA di Avezzano <<ma la decisione dell’ECOFIN ci aiuta non poco e con l’unità della categoria e l’aiuto dei parlamentari anche questo risultato potrà essere portato a casa nell’interesse delle imprese che rappresentiamo>>.

Molto soddisfatti si sono dichiarati gli Acconciatori della CNA impegnati in questi giorni su più fronti. Infatti, i soci della Cooperativa C.R.E.A. presieduta dall’imprenditrice Franca Catini e diretta egregiamente dalla direttrice Liliana Palena, sta realizzando ad Avezzano corsi di formazione con stilisti di fama internazionale per 25 allievi e, al contempo, la partecipazione al Cosmoprof di Bologna presso lo stand della CNA protagonista dell’importante manifestazione internazionale da oltre quarant’anni. <<Gli Acconciatori e le estetiste della CNA>> ha dichiarato Franca Catini <<non si limitano a svolgere una sola attività ma con la Cooperativa garantiamo il contenimento dei costi d’acquisto dei prodotti e dei servizi per i parrucchieri; tanti corsi formativi e di aggiornamento professionale e con l’unione Benessere svolgiamo un’intensa attività sindacale a difesa della categoria come lo straordinario impegno per ridurre l’IVA>>.

<<I vantaggi competitivi per le imprese che riusciamo ad ottenere, grazie al Sistema della CNA, ci aiutano tantissimo in questo momento molto difficile per le piccole imprese>> ha concluso Catini <<e sono a disposizione di tutti i colleghi che ne volessero usufruire>>.

Avezzano 21 marzo 2009

IL DIRETTORE CNA
Pasquale Cavasinni